Epson ColorWorks 3500

Sia che si tratti della stampa di etichette, biglietti o cartellini, (TM-C3500) è progettata per aiutare le aziende a stampare in autonomia un'ampia gamma di etichette a colori. Grazie all'elevata qualità di , consente di risparmiare sull'outsourcing della produzione di etichette, stampando on-demand.

epson c3500Epson C3500: la stampante di etichette a colori 

Uno dei più importanti vantaggi della stampa a colori è la possibilità di poter creare esattamente il tipo di etichetta di cui hai bisogno.  Con Epson C3500 si può personalizzare ogni tipo di etichetta, da quelle per imballaggi ai colorati cartellini identificativi, ai biglietti per trasporti e tempo libero, con codici a barre e informazioni di prodotto in evidenza. Adatta ad una vasta gamma di supporti, tra cui carta lucida ed opace e pellicole per etichette, grazie agli inchiostri a pigmenti contenuti di cui è dotata,  Epson C3500 crea etichette ricche di dettagli, ad asciugatura rapida e resistenti a sbavature, acqua e scolorimento.  

 

Semplicità di utilizzo

Nel lavoro bisogna essere perfetti, pratici e veloci. Il display LCD di cui è dotata questa etichettatrice a colori facilita il lavoro dell'operatore perché permette di visualizzare facilmente il livello di inchiostro e le informazioni sullo stato della stampante. I comandi frontali e l'intuitivo software di configurazione permettono, inoltre, un funzionamento rapido e semplice della stampante, senza la necessità di ulteriore assistenza tecnica esterna.

BASSO COSTO DI GESTIONE

La stampa on-demand permette di produrre solo il quantitativo di etichette strettamente necessario, senza dover sopportare ulteriori investimenti. Epson C3500 non solo rende autonomi nel lavoro quotidiano, ma consente di ridurre i costi di stampa e di avere un costo unitario per etichetta contenuto, grazie all'avanzata tecnologia a getto d'inchiostro sviluppata da Epson: le cartucce separate consentono, infatti, di ridurre lo spreco di inchiostro, perché permettono di sostituire soltanto il colore più usato. Una scelta non solo economica, ma anche ecologica